Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1243
RAGUSA - 19/07/2014
Cronache - Denunce dei carabinieri

Droga e alcol per le strade di Marina di Ragusa di notte

I controlli continuano e continueranno incessanti fino alla fine dell’estate Foto Corrierediragusa.it

I carabinieri hanno denunciato due persone e segnalate altre tre per uso di stupefacenti, nonché ritirato diversi documenti di guida. Movimentata serata tra venerdì e le prime luci di sabato mattina nella frazione balneare. Le strade di Marina ormai sono invase di giovani il venerdì e il sabato sera (un po’ più tranquille le altre serate). Sebbene i gestori dei locali pare stiano rispettando alla lettera gli orari di «coprifuoco» sulle emissioni sonore, spegnendo gli impianti all’orario previsto, i giovani – che certo vogliono divertirsi tra amici – talvolta adottano comportamenti assolutamente non in linea con la legge.

La scorsa notte la serata di lavoro è iniziata poco prima dell’una per i carabinieri che transitando per via Genova hanno fermato due 19enni ragusani mentre fumavano uno spinello che alla vista dei militari hanno tentato di nascondere facendolo cadere in terra ancora fumante. I due sono stati segnalati al prefetto quali assuntori di stupefacenti.

In via Firenze, sette giovani stavano seduti intorno a un ottavo, un ventenne ragusano intento a rullare uno spinello del peso di circa un grammo, sottoposto a sequestro. Il ragazzo è stato segnalato al prefetto come assuntore di stupefacenti. I controlli continuano e continueranno incessanti fino alla fine dell’estate.