Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1530
RAGUSA - 12/07/2014
Cronache - Si tratta di due 17enni acciuffati dalla polizia

Ladri minorenni maldestri rubano fedi nuziali ad anziana

Entrambi i minori, nel caso dovessero violare le prescrizioni di non allontanarsi dai rispettivi domicili, finiranno dritti nel carcere minorile Foto Corrierediragusa.it

Due minorenni maldestri autori di furti in abitazione sono stati scoperti dalla squadra mobile. I due avevano preso di mira l’appartamento di un’anziana residente in centro a Ragusa, ai danni di cui avevano tentato due colpi, entrambi andati a vuoto, e poi l’ultimo riuscito ma che ha consentito alla polizia di acciuffarli. Alla vittima erano state sottratte, tra l’altro, le fedi del defunto marito, che rappresentavano per lei un immenso valore affettivo. I ladri sono stati identificati nel ragusano S.S. e nell’immigrato B.D., entrambi 17enni. Il primo è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre il secondo è stato affidato ad una comunità fuori provincia. Uno dei ladri, in uno dei due colpi falitti, aveva raggiunto il balcone utilizzando una scala, ma la finestra era chiusa dall’interno e quindi era dovuto ridiscendere senza non poche difficoltà, dal momento che la scala non c’era più perché qualcuno se l’era portata via.

Entrambi i minori, nel caso dovessero violare le prescrizioni di non allontanarsi dai rispettivi domicili, finiranno dritti nel carcere minorile.