Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 1123
RAGUSA - 30/06/2014
Cronache - Un 39enne comisano denunciato per stalking

In galera per reati mafiosi, esce e perseguita ex moglie

Il gip ha emesso un’ordinanza di divieto di avvicinamento alla vittima Foto Corrierediragusa.it

Era stato per un anno in galera per reati legati alla mafia. Dall’ottobre 2012 al novembre 2013 era uscito di prigione, ma aveva iniziato a perseguitare l’ex moglie. Per questo motivo un 39enne di Comiso, già arrestato in precedenza in un’operazione antimafia, è stato denunciato per stalking dai carabinieri di Ragusa Ibla. L’uomo, non appena in libertà, aveva iniziato a importunare la donna con messaggi insistenti, telefonate e pedinamenti, fino alla denuncia.

Il gip Giovanni Giampiccolo ha emesso un’ordinanza di divieto di avvicinamento alla vittima, la cui violazione farebbe scattare la custodia cautelare in carcere o domiciliare.