Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1222
RAGUSA - 15/05/2014
Cronache - Manette per il 33enne Salvatore Barrera

Padroni mancano e i "topi"... rubano!

Fuggito il complice, comunque identificato Foto Corrierediragusa.it

I Carabinieri di Marina di Ragusa hanno arrestato un vittoriese e ne hanno denunciato un altro, al momento irreperibile, dopo che li hanno pizzicati in flagranza in un tentato furto in abitazione. Il fuggitivo è stato agilmente identificato anche perché ha lasciato l’auto della madre sul luogo del tentato furto con a bordo i propri documenti. Le manette sono scattate per il vittoriese Salvatore Barrera, 33enne pregiudicato. Il complice, il 29enne R.B., purtroppo non è stato rintracciato e ha scampato le manette. È stato comunque identificato. Inoltre è stato scoperto un altro tentato furto ai danni di un tabaccaio. Forse gli stessi ladri pizzicati, nottetempo, avevano cercato, bucando il muro tra un appartamento limitrofo e l’esercizio commerciale, di entrare per rubare. Singolare che la porta dell’appartamento limitrofo la tabaccheria non presentassero segni d’effrazione. I militari hanno trovato addosso all’arrestato più di quaranta chiavi.

Provando e riprovando hanno scoperto che una di esse apriva perfettamente la serratura dell’appartamento. Essi erano quindi potuti entrare indisturbati senza piede di porco o altro per forzare la porta.