Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 506
RAGUSA - 05/05/2014
Cronache - Gli episodi si sono verificati dal luglio 2011 all’ottobre dello scorso anno

Arrestato maniaco di studentesse

L’uomo, sposato e con figli, è stato posto ai domiciliari Foto Corrierediragusa.it

Un uomo di 28 anni, G.L., ragusano, è stato arrestato dai Carabinieri di Ragusa perché ritenuto responsabile di tre casi di violenza sessuale e atti osceni aggravati ai danni di altrettante studentesse commessi dal luglio del 2011 all´ottobre dello scorso anno. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal gip Giovanni Giampiccolo su proposta del sostituto procuratore della Repubblica Monica Monego a conclusione di indagini dei militari. L´uomo, sposato e con figli, è stato posto ai domiciliari. Nell´autunno scorso avrebbe preso di mira due ragazze appena maggiorenni che frequentavano lo stesso liceo. Le vittime erano state seguite da scuola fino a casa. Una era stata palpeggiata, l´altra era riuscita a sfuggire all´aggressione. Una seconda aggressione era stata interrotta dall´intervento di un militare libero dal servizio e costò al 28enne una denuncia.

Secondo quanto accertato l´uomo sarebbe anche responsabile di una terza aggressione commessa nell´estate del 2011 ai danni di una universitaria di Siracusa che fu aggredita alle spalle. La ragazza aveva riportato anche escoriazioni a un gomito e l´aggressore era riuscito fuggire.