Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1113
RAGUSA - 14/04/2014
Cronache - Controlli della Polstrada nel weekend appena trascorso

Ubriaco con coltello in auto: denunciato

Sono state controllate nel territorio provinciale 114 persone, elevate complessivamente 47 sanzioni, di cui 3 per mancata copertura assicurativa, e 62 i punti decurtati Foto Corrierediragusa.it

Controlli della Polstrada sulle arterie iblee lo scorso weekend per prevenire le cosiddette «Stragi del sabato sera» . Sono state controllate nel territorio provinciale 114 persone, elevate complessivamente 47 sanzioni, di cui 3 per mancata copertura assicurativa, e 62 i punti decurtati. Sono 3 le persone denunciate alla Procura della Repubblica di Ragusa, 2 per guida in stato di ebbrezza, una per guida senza patente. Uno dei soggetti positivi all’alcoltest è stato trovato in possesso di un coltello di 22 centimetri di lunghezza (foto). Si tratta di un catanese di 60 anni trovato sulla Ragusa Catania, in località Bettafilava, in evidente stato confusionale, dovuto all’eccesso di alcol. Infatti, sottoposto a controllo etilometrico, è stato trovato con un tasso pari a 2,76 oltre cinque volte il tasso legale. Lo stato di ebbrezza era tale che per poter calmare il fermato si è reso necessario l’ausilio di una volante della Questura di Ragusa e del 118. L’uomo, come accennato, è stato trovato in possesso di un coltello di 22 centimetri, motivo per cui è stato denunciato, oltre che per guida in stato di ebbrezza, anche per porto abusivo di armi.

Sempre durante i servizi espletati sulla Ragusa Catania ed in località Comiso, un altro catanese di 50 anni è stato trovato alla guida dell’auto senza documenti. Veniva accertato che gli era stata revocata la patente, per cui è scattata la denuncia penale. Il mezzo, essendo privo di assicurazione, è stato sequestrato. Infine un comisano di 20 anni fermato a Comiso e trovato con un tasso alcolemico pari a 1,10 (la soglia per l’illecito penale è 0,80 grammi di etanolo per litro). I controlli continueranno nel prossimo fine settimana e verranno intensificati durante le festività pasquali.