Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 962
RAGUSA - 07/04/2014
Cronache - I militari sono intervenuti prima che i ladri fuggissero con la refurtiva

Contrada al buio per furto cavi elettrici: arrivano i Carabinieri

Il materiale è stato dunque restituito al personale Enel che ha ripristinato l’erogazione dell’energia elettrica Foto Corrierediragusa.it

Nell’ambito dell’attività rivolta alla prevenzione e alla repressione dei reati nelle aree rurali, i Carabinieri di Ragusa hanno sventato il furto di cavi per la fornitura di energia elettrica alle abitazioni ubicate nella zona di contrada Palazzolo - Torre Mastro a Ragusa. Era giunta una segnalazione da parte di utenti che si lamentavano con l’Enel della mancanza di elettricità nelle proprie residenze. I tecnici, constatata l’anomalia, hanno ipotizzato un furto di cavi e pertanto chiamavano il 112.

Il tempestivo intervento dei militari nelle campagne ai margini della provinciale 76 permetteva di sventare il furto di circa 250 metri di cavi elettrici appena smontati e che avevano lasciato al buio un´intera contrada, costringendo i malviventi a fuggire, abbandonando, oltre alla refurtiva, anche una scala in ferro che veniva trovata ancora appoggiata ad un palo di linea. Il materiale rinvenuto già sistemato e pronto per essere portato via è stato dunque restituito al personale Enel che ha ripristinato l´erogazione dell´energia elettrica.


14/04/2014 | 10.53.43
Natalino Giangiulio

Leggendo questo articolo mi domando perche´occorra tutto questo tempo per ripristinare un servizio di vitale importanza quale la fornitura di energia elettrica, soprattutto in considerazione delle aziende che producono posti di lavoro per il territorio e la sicilia vengono penalizzate invece di essere incentivate.

Mi chiedo oltremodo perche´ si insista nel perseguire soltanto i ladri e non si cerchi di recidere questo crimine alla fonte, cioe´i ricettatori. Dove non vi e´domanda anche l´offerta viene meno.

A riguardo del Sig. Alessandro Bonura, titolare del Country Hotel Grotta di Ferro, posso assicurarla che non ha assolutamente bisogno di servirsi di pubblicita´ gratuita sul suo giornale, in quanto gode gia´ ampiamente della piu´alta fama e stima tramite la sempre crescente schiera dei suoi affezzionati clienti, sia in italia che all´estero.

Distinti Saluti,

Natalino Giangiulio


Inesattezza nella notizia
08/04/2014 | 18.27.18
Bonura alessandro

Gentile Direttore, leggendo il mio commento mi accorgo che è mancante della parte iniziale. Per una corretta informazione le assicuro che dalla notte del furto e per altri 15/20 gg ancora tutta la contrada Torre Mastro è rimasta e rimarrà al BUIO. Così tre aziende agricole con oltre 200 capi da mungere e relativo latte da refrigerare e il mio Country Hotel Casina di Grotta di Ferro siamo rimasti abbandonati a noi stessi. Questo per una corretta esposizione dei fatti e per smentire quanto da lei riportato che "l´Enel ha prontamente riprestinato l´erogazione del servizio elettrico". Cordiali saluti. Alessandro Bonura


08/04/2014 | 17.26.37
Giò

Sig. Bonura, i 1200 mt di cavo, servono per ripristinare una tratta trafugata. In compenso, lei ha approfittatao di un angolo di pubblicità gratuita nel commento sottoriportato. Il problema è la mancanza di controlli sul territorio.
Speriamo che il servizio si ripristini presto. Auguri.


Inesattezza nella notizia
08/04/2014 | 13.08.08
Bonura Alessandro

Ennesima trance di messaggio! L´enel ha deciso così di cambiare 1200 metri di cavo di rame con cavo di alluminio, meno appetibile. Pertanto resteremo al buio sino al completamento dell´opera con i disagi del caso: le aziende agricole da un canto e il mio albergo dovrà presentare ai prossimi ospiti Belghi, Spagnoli e Olandesi che saranno da noi per le festività pasquali, una realtà Ragusana che non conoscevano e che non immaginavano di trovare!!! Bel biglietto da Visita. Cordiali saluti. Bonura Alessandro Casina di Grotta di Ferro
Country Hotel * * *
Residenza Turistico Rurale
www.grottadiferro.it
info@grottadiferro.it
Tel.: (+39) 0932 664065
Fax : (+39) 0932 1733046
Mob.: (+39) 333 8772000
S.P.60 - Km. 13 C.da Torre Mastro
97100 RAGUSA - ITALY