Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 865
RAGUSA - 26/03/2014
Cronache - Manette per 2 coniugi romeni latitanti destinatari di mandato d’arresto europeo

Lei si fingeva prostituta, il marito rapinava i "clienti"

I reati erano stati commessi in patria Foto Corrierediragusa.it

Due latitanti romeni, marito e moglie, Daniel Moldovan, e la moglie Lacramioara Varga (foto), entrambi di 35 anni, ricercati dal 2007 nel loro Paese con l´accusa di aver commesso diverse rapine sono stati arrestati a Ragusa da agenti della squadra mobile. I due coniugi sono accusati di aver compiuto alcune rapine ai danni di uomini che venivano attirati dalla donna, che si fingeva una prostituta, in un luogo appartato nel quale successivamente giungeva il marito. Lì la vittima veniva colpita alle spalle e derubata dall´uomo. La cattura, in base ad un mandato di arresto europeo emesso dall´autorità giudiziaria romena, è avvenuta in queste ore ad opera della Squadra Mobile di Ragusa.

In attesa di una eventuale estradizione il marito è stato rinchiuso in carcere a Ragusa mentre alla donna sono stati concessi gli arresti domiciliari perché deve accudire i figli di 6 e 7 anni. A segnalare la presenza della coppia in Italia era stata nel 2007 il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale.