Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1445
RAGUSA - 04/03/2014
Cronache - Le manette sono scattate per mano della Polizia

Estorsione e minacce di morte: un arresto

Era stata la vittima a rivolgersi al 113 Foto Corrierediragusa.it

Un giovane ragusano è stato arrestato dalla polizia per estorsione. In manette è finito Alessandro Scatà (foto), di 22 anni. E’ accusato di avere minacciato di morte un 40enne se non avesse corrisposto 2mila euro. Alla base della richiesta estorsiva sembrerebbe esserci una sorta di «contropartita» per la modesta entità del provento di un furto consumato ai danni di una donna, zia della vittima, delle cui ricchezze sembrerebbe essersi inopinatamente vantato il 40enne mentre era in preda ai fumi all’alcol, in occasione di una serata trascorsa in un locale pubblico all’interno del quale era presente anche Scata’, che per l’appunto «prendeva nota».

Alla luce delle continue richieste estorsive, la vittima si è rivolta alla polizia che ha teso una trappola all’indagato, che è stato preso con le mani nel sacco mentre intascava parte della somma di denaro richiesta. Il 22enne, posto in stato di fermo, è stato condotto in carcere. Indagini sono in corso anche in merito all’episodio dal quale sembrerebbero avere avuto origine le richieste estorsive.