Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1077
RAGUSA - 12/02/2014
Cronache - Si tratta di un 32enne giardiniere

Modicano denunciato: coltivava droga

La piantagione era stata scoperta due mesi fa dai Carabinieri Foto Corrierediragusa.it

E’ stato identificato e denunciato uno dei presunti responsabili della coltivazione di dieci piante di cannabis indica scoperta due mesi fa dai Carabinieri nei pressi della diga di Santa Rosalia. La denuncia è scattata per il modicano R.C., 32 anni, professione giardiniere. Una passione forse eccessiva, quella del «pollice verde» per il giovane, che l’aveva indotto a coltivare, oltre a piante e fiori, pure la canapa indiana di nuovo tipo nota come «Moby Dick», che produce «erba» molto più potente di quella tradizionale, arrivando a superare fino al 20% di principio attivo.

Il 32enne di Modica è stata dunque denunciato dai militari alla procura di Ragusa.