Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1198
RAGUSA - 09/02/2014
Cronache - Controlli anche nella zona industriale ed alla periferia della città

Centro storico passato al setaccio dalla Polizia

Tanti i locali ed i luoghi di ritrovo controllati come forma di prevenzione del crimine. Due denunce Foto Corrierediragusa.it

Centro storico passato al setaccio. Dodici pattuglie hanno operato controlli in locali e per le strade del centro storico superiore per tutta la giornata. L´intervento è stato deciso dalla Questura dopo una serie di episodi di microcriminalità, risse e disturbi dei residenti operati da cittadini comunitari ed extracomunitari. Agli operatori della sezione Volanti hanno dato una mano anche gli agenti della Squadra mobile e del reparto per la prevenzione del crimine di Catania per un´azione a tenaglia che ha passato al setaccio i luoghi di ritrovo ed i locali di ritrovo.

I controlli non si sono fermati al centro storico ma hanno interessato anche la zona industriale e le zone di periferia per far sentire soprattutto la presenza dello Stato e della Polizia. Tutti gli avventori, stranieri e non, che sono stati trovati nei bar sono stati identificati come forma di prevenzione. Due le denunce anche se non strettamente legate all´attività di prevenzione del crimine. Un ganese di 36 anni per violenza privata ed una donna di 37 anni, ragusana, per avere contravvenuto all´obbligo di non vedere il figlio minore.