Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 917
RAGUSA - 16/12/2013
Cronache - Operazione della Squadra mobile. Faceva prostituire ragazze

Denunciata "baby maitresse"

Le indagini durate pochi giorni hanno permesso di identificare la donna romena che nonostante la giovane età, non si faceva scrupolo di far prostituire giovani connazionali Foto Corrierediragusa.it

Ancora lucciole in attività nel centro storico di Ragusa. Una romena 22enne, P.F. è stata denunciata per favoreggiamento alla prostituzione dalla polizia, che ha pure chiuso la casa dove la giovane donna faceva prostituire due giovani connazionali. Da mesi la Polizia stava effettuando un capillare controllo del centro storico al fine di prevenire e reprimere ogni attività illecita, concentrando gli sforzi tra Ragusa Ibla e Ragusa superiore. Meno di una settimana fa, i Poliziotti di Quartiere sono stati avvicinati da alcuni residenti esasperati di vedere un via vai di persone da un appartamento di via San Francesco. L’intervento immediato dei poliziotti ha permesso di appurare che all’interno vi erano due giovani ragazze romene intente a prostituirsi, così come confermato anche dai clienti che avevano appena consumato un rapporto sessuale. La Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile iniziava sin da subito una delicata attività d’indagine al fine di appurare chi era il responsabile di questa attività di sfruttamento della prostituzione.

Le indagini durate pochi giorni hanno permesso di identificare la donna romena che nonostante la giovane età, non si faceva scrupolo di far prostituire giovani connazionali.