Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 1113
RAGUSA - 20/09/2013
Cronache - Gli incidenti prima della gara di Coppa Italia contro l’Akragas lo scorso 18 settembre

Tifosi violenti, divieto per 5 di frequentare stadi

Il Daspo emesso dalla Questura va da uno a tre anni. Identificati grazie alle immagini giurate dagli uomini della Scientifica

Cinque Daspo nei confronti di altrettanti tifosi sono stati emessi dalla Questura a seguito degli incidenti verificatisi in occasione della gara di coppa Italia disputasi all´Aldo Campo contro l´Akragas lo scorso 18 settembre. Le misure adottate prevedono che i cinque soggetti non possano frequentare campi sportivi per il periodo indicato nel provvedimento, da uno a tre anni.

I cinque sono stati identificati grazie alle immagini della Scientifica mentre assumevano atteggiamenti provocatori e svolgevano azioni violente nei confronti della Polizia. Inoltre ad uno dei cinque, nel corso delle operazioni di filtraggio all’ingresso del campo sportivo, veniva rinvenuto occultato sotto gli indumenti un razzo da segnalazione, che veniva sottoposto a sequestro in quanto di genere vietato. Lo stesso tifoso risulta già gravato da diverse altre segnalazioni per fatti di violenza avvenuti nel’ambito di manifestazioni sportive e destinatario, in passato di analoghi provvedimenti.

L’adozione dei provvedimenti si è resa necessaria per la rilevata pericolosità sociale dei cinque soggetti per l’ordine e la sicurezza pubblica, nel convincimento che la loro presenza nei luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive possa turbare il regolare svolgimento delle stesse.
La Polizia sta svolgendo ulteriori accertamenti per addivenire alla identificazione di ulteriori soggetti che hanno partecipato ai tafferugli.