Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 996
RAGUSA - 19/04/2013
Cronache - L’incidente in via Paestum,S.D.F. frequenta l’Ipsia e stava tornando a casa

Scooter contro palo, studente 16enne in coma profondo

Si trova ricoverato al reparto Rianimazione del "Civile" ed è stato intubato Foto Corrierediragusa.it

E’ in condizioni gravissime il giovane studente che è rimasto vittima di un incidente in via Paestum. S.D.F., 16 anni, studente dell’Ipsia è ricoverato al reparto di Rianimazione del «Civile» (foto) dopo è ricoverato dopo l’incidente verificatosi all’incrocio tra la via Psaumida e la via Paestum. Il giovane stava facendo ritorno a casa a bordo del suo motorino dopo avere seguito i lavori dell’assemblea di istituto. La Polizia municipale sta cercando di capire come mai il motorino è andato a sbattere contro un palo della pubblica illuminazione.

S.D.F. è stato sbalzato violentemente a terra il giovane ed ha riportato gravi traumi al cranio, ed al torace. Il giovane è stato subito soccorso e l’equipe guidata dal primario Luigi Rabito ha cercato di tamponare lo stato comatoso del giovane. I medici contano sulla giovane età e la forte fibra del giovane perché possa riprendersi. Il giovane è comunque in coma profondo ed è stato intubato. La situazione è seguita con molta attenzione dai sanitari.

I Vigili urbani hanno intanto eseguito ulteriori sopralluoghi sul luogo dell´incidente per capire come il giovane studente possa essere finito contro il palo. Sul marciapiedi è stato trovato il casco protettivo, il cui utilizzo non è servito ad evitare il gravissimo trauma cranico.