Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 638
RAGUSA - 20/02/2013
Cronache - Stavano tentando di rubare in alcuni appartamenti

Quattro zingare ladre colte in flagranza

Le manette sono scattate ad opera della sezione volanti Foto Corrierediragusa.it

Stavano tentando di rubare in alcuni appartamenti: si tratta di quattro zingare colte in flagranza dalla sezione volanti. Due di loro, rispettivamente di 22 e 23 anni, sono state arrestate e condannate per direttissima: Cristina Marjanovic e Daniela Duric (da sx nella foto), entrambe 22enni. Le altre due sono state denunciate. Le donne, che risiedono nel campo nomadi di San Giuseppe La Rena a Catania, sono già note per furti in appartamento. La prima segnalazione è arrivata da un’abitazione di via Archimede, dove gli agenti hanno fermato le due donne mentre provavano a dileguarsi: dal controllo è emerso che le zingare non erano ancora riuscite ad entrare nell’appartamento.

Essendo state trovate in possesso di arnesi atti allo scasso, le due donne sono denunciate. Dopo poche ore, un’altra telefonata al 113 segnalava che due zingare stavano tentando di entrare all’interno di un’abitazione di via Jacono a Ragusa. Le due, per le quali sono scattate le manette, si erano nascoste nel sottoscala. Le due zingare avevano prima tentato di fare ingresso in un’abitazione, ma la presenza della proprietaria le aveva fatte desistere nonostante avessero già smontato la maniglia con un cacciavite. Le due zingare arrestate avevano dunque tentato un altro furto ai danni di una seconda abitazione, ma sono state bloccate dalla polizia.