Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 888
RAGUSA - 18/02/2013
Cronache - Il coraggio della titolare di un locale di articoli per la casa di via Risorgimento

Commerciante cinese "imprigiona" ladri in negozio

Tre gli arresti effettuati dalla sezione volanti grazie alla collaborazione della donna

In tre rubano 280 euro dalla cassa di un negozio cinese di articoli per la casa, ma la titolare, una orientale 34enne piuttosto coraggiosa, non si perde d’animo e blocca le porte del locale, trattenendo due dei tre malviventi fino all’arrivo delle volanti. E’ successo ieri sera in via Risorgimento, una delle strade principali di Ragusa. Le manette sono scattate per Valerio Nasello, ragusano di 21 anni, e per il vittoriese Alessandro Speranza, 19 anni. Arrestato pure il terzo complice, un minore di 17 anni, ragusano. Il terzetto si era presentato in negozio fingendo di voler fare acquisti. Dopo aver distratto la titolare, uno dei tre ha all’improvviso aperto la cassa, fuggendo con il cntante. La donna, prima di chiamare il 113, ha fatto in tempo a «imprigionare» gli altri due malviventi, bloccando le porte del negozio.

I poliziotti, coordinati dal dirigente Antonino Ciavola e giunti in poco più di un minuto nel locale, hanno quindi preso in consegna i due ladri, rintracciando poi Nasello in compagnia della sorella, risultata estranea ai fatti, e recuperando il bottino che il giovane aveva nascosto a Ibla. Tre arresti lampo resi possibili grazie al coraggio della commerciante cinese e al tempestivo intervento della Sezione volanti.