Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 913
RAGUSA - 04/02/2013
Cronache - I due 20enni, piuttosto ubriachi, avevano tamponanto un’auto in sosta

Spaccano tutto a Ibla: 2 ragusani bloccati dai militari

Scesi dall’auto i 2 ragazzi si son messi a ribaltare cassonetti e fioriere, a rompere cartelli stradali e a prendere un po’ tutto a calci

Panico nella notte a Ibla: verso l’alba, dopo la telefonata di un residente al 112, i militari della radiomobile sono intervenuti nel parcheggio pubblico proprio sotto la caserma dell’Arma, dove hanno bloccato due giovani che erano intenti a danneggiare ogni cosa. I due, poco prima, stavano percorrendo la strada che costeggia il Borgo Barocco, ma il conducente, pesantemente ubriaco, incidentava il veicolo in uscita di curva, prima sul lato destro, quindi su quello sinistro della carreggiata. Percorsi ancora qualche centinaio di metri si fermava al parcheggio.

I due, entrambi 20enni ragusani, in preda alla rabbia e ai fumi dell’alcol, scesi dall’auto si son messi a ribaltare cassonetti e fioriere, a rompere cartelli stradali e a prendere un po’ tutto a calci. Sono stati denunciati per danneggiamento aggravato in concorso. Il conducente, segnante un notevole tasso alcolemico, superiore al grammo e mezzo di alcol per litro di sangue, è altresì stato denunciato per l’ipotesi più grave di guida in stato d’ebbrezza con sinistro stradale in orario notturno. I due sono ovviamente stati anche sanzionati per ubriachezza manifesta in luogo pubblico.

L’attività dell’Arma dei Carabinieri di prevenzione e repressione dei comportamenti illeciti, attraverso un capillare controllo del territorio, continua su tutto il territorio in difesa del cittadino.