Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 624
RAGUSA - 31/01/2013
Cronache - La pioggia ha reso precarie molte delle arterie cittadine

Intervenire subito sulle strade: a Ragusa troppe buche

Il consigliere comunale, Giorgio Firrincieli chiede l’attenzione del commissario straordinario sul problema sollevato

Buche sull’asfalto in quantità industriale lungo la rete stradale cittadina. Giorgio Firrincieli ha segnalato il problema al commissario straordinario del Comune di Ragusa, Margherita Rizza, affinché possa fornire i dovuti impulsi agli uffici competenti per avviare l’azione di recupero e riqualificazione che, in casi del genere, si rende necessaria. Le piogge dei giorni scorsi hanno trasformato in veri e propri percorsi di guerra le strade con buche che non hanno nulla a che invidiare a delle mini voragini.

Il consigliere comunale segnala, tra gli altri un caso: "In via Emanuela Loi, intersezione di via Ettore Fieramosca, dove non passa giorno senza che non si registri un problema proprio a causa di una buca profonda non segnalata che, in prossimità di una semicurva, è costantemente in agguato causando danni niente affatto da trascurare ai braccetti delle sospensioni. L’intervento richiesto ha una duplice valenza: da un lato assicurerà il dovuto decoro ad una città che, pur con tutti i guai finanziari che conosciamo, non deve mai dimenticare di essere un capoluogo di provincia e di offrire ai visitatori un certo decoro; dall’altro metterà il Comune stesso al riparo dalle azioni di risarcimento che molti automobilisti arrabbiati intendono attivare, facendo quindi risparmiare all’ente tempo e, nel caso in cui dovesse soccombere alle cause, denaro».


disagi in Via LOI
31/01/2013 | 19.27.15
Benny

A proposito di semicurva in Via Loi, se l´amministrazione intervenisse mettendo un limitatore di velocità, perchè coloro che escono da quella semicurva sembrano che effettuino delle gare automobilistiche; gli automobilisti che escono da via Walter Cusina rischiano costantemente l´incidente, trovandosi l´incrocio a breve distanza dalla semicurva