Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 672
RAGUSA - 27/01/2013
Cronache - Il prefetto ha deciso di incontrare una delegazione per ascoltare le richieste

Smantellata la tenda degli indigenti in piazza Poste

Il presidio è rimasto per un mese davanti al comune per reclamare l’inserimento lavorativo nelle cooperative sociali

E’ stata smontata la tenda di piazza Pozze dove da un mese un gruppo di indigenti ha sostato per reclamare assistenza. La decisione è stata presa ieri ma come hanno confermato alcuni degli indigenti non si tratta di una «fuga» ma di una diversa strategia di lotta anche alla luce della convocazione in Prefettura di una rappresentanza del gruppo.

L’incontro con il prefetto, Domenico Vardè, si terrà probabilmente lunedì e questa iniziativa della Prefettura è stata bene accolta dagli indigenti che chiedono concrete azioni di inclusione lavorativa dei soggetti svantaggiati nelle cooperative sociali di tipo B. Gli indigenti hanno allestito la tenda dal 27 dicembre e sono rimasti a manifestare il loro disagio praticamente per un mese. Molte le manifestazioni di solidarietà da parte della città ma è stata l’azione diplomatica del prefetto a vincere la resistenza degli indigenti convincendoli a rimuovere il presidio.