Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 848
RAGUSA - 31/10/2012
Cronache - Le raccomandazioni della Protezione civile

Maltempo: per le prossime 24 ore è stato di allerta

Non mettersi sulla strada se non strettamente necessario Foto Corrierediragusa.it

Stato di allerta della Protezione civile per il maltempo che sta imperversando in queste ore sulla provincia iblea. Per le prossime 24 ore è previsto un peggioramento delle condizioni meteo con forti piogge, vento e nebbia. Pertanto è consigliabile non mettersi sulla strada se non strettamente necessario. I vigili del fuoco del comando provinciale e dei distaccamenti sono pronti per fronteggiare eventuali emergenze.

Il responsabile della Protezione civile di Ragusa Chiarina Corallo, ha provveduto ad allertare sindaci e presidi comunali di protezione civile in caso di eventuali pericoli e per essere pronti in caso di pericolo. Le condizioni metereologiche sono destinate a peggiorare nella serata soprattutto con l’arrivo di forti temporali e la nebbia che ha già fatto capolino a Ragusa e Modica rendendo difficile la viabilità sulle strade. Il bollettino diffuso a livello nazionale parla di criticità elevata in Sicilia.

Il mese si chiude con quella che è stata definita «Tempesta di Halloween». Le province di Messina, Catania e Siracusa saranno le più colpite da fenomeni intensi ma veloci ed il «clou» delle forti piogge si avrà nelle ore serali. La situazione migliorerà giovedì in modo abbastanza deciso, pur con venti tesi e freschi di maestrale. Nei giorni successivi, tra venerdì e il weekend, le temperature tenderanno ad aumentare con ampi sprazzi di sereno.

Nella foto il centro storico di Modica invaso dalla nebbia