Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 18:19 - Lettori online 750
RAGUSA - 02/07/2012
Cronache - L’incidente sulla Scicli - S. Croce, feriti anche 3 bambini

Scontro Panda-Smart muore donna russa di 33 anni

Nonostante il pronto intervento del 118 la donna non ce l’ha fatta. Un altro incidente sulla Ragusa Giarratana con 4 feriti Foto Corrierediragusa.it

Tragico scontro tra una Panda ed una Smart. Una donna di nazionalità russa di 33 anni, Safia Burava , è morta nel tardo pomeriggio di ieri. Lo scontro frontale è avvenuto per cause ancora tutte da accertare sulla provinciale 25 Scicli - Santa Croce, al km 13+900, all´incrocio con la provinciale 37.

La Panda proveniva da Santa Croce ed era diretta a Scicli, mentre la Smart da Marina di Ragusa si dirigeva verso il comune capoluogo. La donna deceduta viaggiava nella Panda, condotta da O.I., 32 anni, anche lei di nazionalità russa, rimasta ferita.

Feriti anche gli altri occupanti della Panda, tutti russi: una donna, O.G. di 65 anni e 2 bimbe, S.E di 3 anni, S.E. di 6 anni e un bambino, B. R. di 2 anni. Nell´incidente è rimasta ferita anche S.E. comisana 47enne, che guidava la Smart.

L´impatto tra le due utilitarie è stato inevitabile visto che la Panda, stando alle prime ricostruzioni, non ha osservato lo stop prima di immettersi sulla Ragusa mare. La Smart, nonostante la lunga frenata testimoniata dalle strisce rilevate sull´asfalto, ha impattato la macchina su cui viaggiavano i russi.

La Panda ha finito la sua corsa sulla corsia opposta all´interno dell´aiuola spartitraffico mentre la Smart, dopo alcuni testa - coda, si è fermata all´altezza dello stop per la provinciale per Scicli (nella foto).

La Polizia ha lavorato per oltre due ore per rilevare l´incidente e la strada è rimasta chiusa al traffico. E´ stat riaperta dopo che i mezzi sono stati rimossi e ripristinate le condizioni di agibilità della provinciale.

Incidente sulla Ragusa Giarratana

La giornata ha registrato anche un altro incidente, seppur meno grave, sulla Ragusa Giarratana. Si sono scontrate una Polo , una Punto ed un autocarro. Tutti gli occupanti hanno fatto ricorso alle cure prestate presso il pronto soccorso del "Civile".

Feriti M.O. di 36 anni, ragusano, che guidava l´autocarro, M.R., 56 anni, di Giarratana alla guida della Punto, e le due occupanti la Polo. Si tratta di P.D., 55 anni, e V.M., 82 anni, entrambe di Monterosso Almo.

La Punto e la Polo viaggiavano in direzione Ragusa mentre l´autocarro si dirigeva verso il centro montano. La Polstrada ha rilevato l´incidente per chiarire le cause dell´impatto. La strada è rimasta chiusa al traffico per oltre un´ora.