Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1572
RAGUSA - 23/06/2012
Cronache - E’ successo nel primo pomeriggio di venerdì nel carcere di contrada Pendente

Scoppia la bombola in cella, ustionati 2 detenuti

Il più grave trasportato al Centro ustioni a Palermo in elisoccorso

Un detenuto è stato gravemente ustionato ed un altro trasportato in ospedale per lo scoppio di un bombola all’interno di una cella presso il carcere di contrada Pendente.

L’episodio si è verificato nel pomeriggio di venerdì quando in una cella dove si trovavano sei detenuti si è verificato lo scoppio della bombola utilizzata per alimentare il fornellino per preparare i pasti. Due i detenuti che hanno riportato le maggiori conseguenze. Peggio è andata certamente al detenuto che armeggiava con il pentolino che ha riportato ustioni nel 20 per cento del corpo.

L’uomo, di cui non sono state rese note le generalità, è stato trasportato in elisoccorso a Palermo presso il Centro ustioni. Un altro degli occupanti la cella ha riportato invece ferite più lievi ed è stato curato presso il Pronto soccorso dell’ospedale Civile. Illesi gli altri quattro compagni di cella.