Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:32 - Lettori online 1202
RAGUSA - 08/06/2012
Cronache - I controlli dei Carabinieri con le unità cinofile

"Ivan il terribile" scopre altra droga in 2 istituti

Trovato hashish al «Fabio Besta» e all’«Enrico Fermi» Foto Corrierediragusa.it

Ivan il Terribile (foto) colpisce ancora. Non si tratta del fantasma del primo zar moscovita, quanto piuttosto del cane antidroga dall’infallibile fiuto che già altre volte ha scovato sostanza stupefacente nelle scuole della provincia iblea. Anche in due istituti scolastici superiori del capoluogo ibleo Ivan non si è smentito, scovando hashish ben nascosto, ma non abbastanza per il suo naso. E’ l’esito dei controlli svolti in queste ore dai Carabinieri della Compagnia di Ragusa, assieme a militari del nucleo cinofili di Nicolosi.

Un servizio straordinario di controllo del territorio nei pressi di istituti scolastici, allo scopo di contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, ma anche di sanzionare le condotte di guida pericolose per la sicurezza stradale. In particolare sono stati rinvenuti e sequestrati all’interno dell’istituto tecnico commerciale e aeronautico statale «Fabio Besta» di via Aldo moro, 2 grammi circa di sostanza stupefacente di tipo hashish e uno spinello già confezionato, e all’interno del liceo scientifico «Enrico Fermi» di viale Europa, un grammo circa di marijuana. La droga, rinvenuta all’interno di alcune classi dei due istituti, è stata trovata, come accennato, grazie al fiuto di Ivan, il labrador retriever di due anni donato all’Arma da un militare del Centro Carabinieri Cinofili di Firenze, dov’è stato cresciuto ed addestrato.

Sono stati inoltre controllati 42 automezzi ed elevate 11 contravvenzioni al Codice della Strada, decurtati 70 punti dalle patenti per infrazioni varie (mancato uso del casco e delle cinture di sicurezza). Sono stati infine sequestrati due ciclomotori e ritirata una carta di circolazione ed una patente di guida.