Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:51 - Lettori online 1115
RAGUSA - 23/04/2012
Cronache - Manette per una coppia di tunisini

Arrestati altri 2 "muli" della droga con l´eroina in pancia

La droga era suddivisa in tre ovuli del peso complessivo di 100 grammi Foto Corrierediragusa.it

Altri due «muli», così vengono in gergo definiti i corrieri della droga che la trasportano in ovuli all’interno del corpo, previo ingerimento, sono stati arrestati dalla sezione antidroga della squadra mobile di Ragusa, su direttive del questore Filippo Barboso e con il coordinamento del dirigente Francesco Marino. A finire in manette per possesso di eroina, nel corso di un controllo in contrada Dichiara, tra Ragusa e Vittoria, sono stati due tunisini di 27 e 23 anni, rispettivamente Iteb Mansour e Semi Awa.

A tradire i due immigrati è stato il loto atteggiamento nervoso. Gli agenti, che avevano fermato i tunisini che viaggiavano a bordo di un´auto, dopo l’esito negativo della perquisizione personale e di quella della vettura, hanno condotto i due tunisini all’ospedale «Civile», e, dai raggi x, è stato possibile individuare i tre ovuli di eroina del peso complessivo di 100 grammi (foto) nell’addome di Mansour, ben visibili dalla radiografia.

Dopo aver recuperato la droga, posta sotto sequestro, gli agenti hanno rinchiuso i due tunisini nel carcere di Ragusa. Qualche settimana prima altri due immigrati erano stati arrestati per lo stesso reato. Anche in quel caso i corrieri avevano ingerito la droga.


Urgenza!
23/04/2012 | 13.54.51
Pensionata

E´ l´unico sistema per fare le radiografie senza "attesa"? Questi individui stanno rovinando i nostri giovani... Se sono clandestini rimpatriateli subito... Non ne possiamo più di deliquenti italiani e non!