Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1068
RAGUSA - 11/03/2012
Cronache - Esposto querela presentato in procura dall’animalista Biagio Battaglia

Cuccioli ammazzati col veleno a Ragusa, denuncia Lav

La brutta scoperta in contrada Conchigliato Maltempo, sulla stradale Ragusa – Chiaramonte Foto Corrierediragusa.it

Sei cani morti avvelenati in contrada Conchigliato Maltempo, sulla stradale Ragusa – Chiaramonte, ricadente nel territorio comunale del capoluogo ibleo. Cinque cuccioli di 9-10 mesi di vita e la madre, una meticcia di circa quattro anni, trovati privi di vita a poca distanza gli uni dagli altri. Un gesto cruento ed incivile che ha spinto il responsabile provinciale della Lav, Lega antivivisezione, a sporgere denuncia querela contro ignoti alla procura della Repubblica di Ragusa. La macabra scoperta era stata fatta dall’operatore forestale Gianfranco Gurrieri, che aveva subito segnalato il brutto episodio a Battaglia.

«Tale deprecabile fatto – scrive Battaglia – integra a mio avviso il reato di uccisione di animale di cui all´articolo 544-bis del Codice penale (come dalla legge 20 luglio 2004, n. 189), nonché il reato ex art. 674 del Codice penale relativo al getto di cose pericolose».

L´art 544 bis del Codice penale statuisce che "Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da tre mesi a diciotto mesi". Tale articolo, introdotto dalla Legge 189 del 2004 a tutela degli animali, punisce chiunque cagiona la morte di un animale, per crudeltà o senza necessità.

Inoltre, secondo l´art. 674 C.P. "chiunque getta o versa, in un luogo di pubblico transito o in un luogo privato ma di comune o di uso altrui, cose atte ad offendere le persone è punito con l´arresto fino ad un mese o con una ammenda".


vergogna
12/03/2012 | 20.58.47
luigi

quando si leggono queste notizie piange il cuore per la tristezza , crudelta´ di questo genere sono una vergogna