Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 835
RAGUSA - 06/01/2012
Cronache - Controlli degli ispettori in aziende del capoluogo, Vittoria e S. Croce

Ventuno lavoratori irregolari in 6 aziende della provincia

Dodici di questi erano totalmente in "nero"

Lavoratori in nero in sei diverse aziende agricole della provincia. I controlli della Guardia di Finanza hanno portato alla luce 21 lavoratori irregolari, di cui 12 senza nessuna tutela impiegati a Vittoria, S. Croce e Ragusa.

Gli ispettori del lavoro hanno scoperto che i lavoratori erano costretti ad operare lavorare in condizioni di scarsa sicurezza ed in completa assenza di ogni tutela sindacale.

I controlli disposti dai vertici della Compagnia delle Fiamme gialle hanno, inoltre, permesso di appurare varie irregolarità che hanno indotto i finanzieri ad irrogare sanzioni pecuniarie che, per il caso dei lavoratori in nero, prevedono il pagamento di un minimo di 1500 euro sino a 12 mila euro per ogni lavoratore, nonché un´ulteriore maggiorazione di 150 euro per ciascuna giornata di lavoro irregolare.

Al fine di contrastare il fenomeno, che incide negativamente sulla concorrenza produttiva e specificamente sui diritti dei lavoratori, il Comando provinciale delle Finanza assicura l´ulteriore intensificazioni delle azioni di contrasto già nei prossimi giorni. Si vigilerà pure sul corretto adempimento di tutte le norme a tutela dei lavoratori, nonché delle imposizioni di natura tributaria e previdenziale.