Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1005
RAGUSA - 30/12/2011
Cronache - Si è presentata insieme a due ragazzi in una gioielleria di piazza Cappuccini

Ragazza in dolce attesa tenta furto in gioielleria

Le urla della commessa hanno messo in fuga la donna

Quando anche le donne in stato di gravidanza si danno alle rapine, significa senza dubbio che c’è qualcosa di sbagliato in questa società dilaniata da una crisi sempre più asfittica.

I titolari di una gioielleria di piazza Cappuccini non credevano ai loro occhi quando quella che sembrava una normale cliente in dolce attesa con tanto di amorevoli bimbi al seguito, ha tentato di compiere un furto con destrezza, aiutata proprio dai pargoletti dall’aria innocente.

La ragazza dell’apparente età di 25 – 30 anni, con rassicurante pancione in evidenza, guardava i monili in vetrina per distrarre la commessa, mentre il bimbo e un diciassettenne in compagnia della donna armeggiavano con la cassaforte nel vano tentativo di aprirla.

Tutto questo sotto lo sguardo attonito della commessa, che, superato il comprensibile momento di stupore, ha cominciato ad urlare, attirando l’attenzione dei titolari della gioielleria e mettendo in fuga l’improbabile banda di ladri. I titolari hanno denunciato il tentato furto alle forze dell’ordine, che hanno avviato le indagini per risalire ai ladri, di cui al momento non vi è nessuna traccia.