Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 943
RAGUSA - 08/02/2008
Cronache - Ragusa - Si tratta di un 25enne noto nel giro del body building

Aveva più sostanze dopanti
di una farmacia: denunciato

Operazione della squadra mobile Foto Corrierediragusa.it

Era più fornito di una farmacia: farmaci con sostanze dopanti quali nandrolone, steroidi, anabolizzanti, testosterone. Tutte sostanze vietate che hanno fruttato una denuncia al 25enne ragusano M.C., noto palestrato del mondo del body building a Ragusa. Quasi certamente il giovane riforniva altri culturitsti e per questo le indagini proseguono. Gli agenti della Squadra mobile coordinati dal dirigente Francesco Marino stanno anche investigando sulle fonti di approvigionamento del denunciato. Si presume la complicità di medici e farmacisti compiacenti, visto che per l´ottenimento di queste sostanze sono necessarie le prescrizioni mediche.

Di questi documenti, nè di altre ricette, non c´era però traccia, a fronte di oltre 60 fiale e 100 tra pillole e compresse di anabolizzanti detenute dal 25enne. Era stato altresì rinvenuto un bilancino di precisione, un notevole quantitativo di «mannite» e 10 fiale di «Ecocain», sostanza solitamente utilizzata per la «raffinazione e taglio» della cocaina.

Si tratta di farmaci assolutamente vietati, che non possono essere acquistati liberamente in farmacia ma, come specificato, solo dietro prescrizione medica specialistica e in quantitativi individuali, visti gli effetti collaterali altamente dannosi.

(Nella foto in alto il materiale sequestrato)