Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 810
RAGUSA - 26/11/2011
Cronache - Controlli dei Carabinieri sul territorio, un arresto anche ad Ibla

Bracciante agricolo 38enne di S. Croce in manette

Si tratta di Gianni Garaffa che deve scontare una pena per reati commessi due anni fa

I Carabinieri di Santa Croce Camerina hanno arrestato Gianni Garaffa, 38enne del luogo, separato, bracciante agricolo, su ordine di esecuzione per la carcerazione, dovendo espiare la pena di un anno, 7 mesi e 10 giorni di reclusione per i reati di violazione degli obblighi dell’assistenza familiare e minacce continuate, commessi tra gli anni 2008 e 2010.

I Carabinieri di Ragusa Ibla, hanno arrestato in flagranza in via Ugolino per i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e uso di atto falso Davide Di Martino siracusano di 34 anni residente a Ragusa, celibe, disoccupato, pregiudicato.

L’uomo, fermato alla guida del proprio ciclomotore piaggio con targa contraffatta, nel corso del controllo si è scagliato contro i militari, che hanno riportato lievi ferite, e che sono riusciti comunque a bloccarlo e a condurlo in caserma, dove sono scattate le manette.