Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 754
RAGUSA - 02/02/2008
Cronache - Ragusa - Operazione di controllo della Polizia

Droga: due giovani incensurati
in manette. Detenevano hascisc

I due erano passati col rosso al semaforo davanti agli agenti Foto Corrierediragusa.it

Due incensurati in manette per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. Nella rete della Polizia sono finiti Ezio Mezzasalma e Davide Civello, di 24 e 22 anni, entrambi ragusani.

I due erano stati notati ieri sera a bordo della loro "Peugeot 206" all´ingresso del comune capoluogo, in viale delle Americhe, essendo passati col rosso al semaforo. Dopo un breve inseguimento, gli agenti bloccavano l´utilitaria, rinvenendo all´interno sei panetti di hascisc, del peso complessivo di 700 grammi, tre «stelline» del micidiale allucinogeno «Lsd» e un coltello a serramanico ancora intriso di hashish (nella foto in alto). E poi ancora arnesi utilizzati per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente nonché un involucro contenente «mannite», sostanza utilizzata per il taglio della cocaina.

I due ragusani incensurati sono stati rinchiusi nel carcere di Ragusa. L´operazione si inquadra nel servizio di controllo del territorio della Squadra mobile.

Ezio Mezzasalma Davide Civello