Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 0:33 - Lettori online 592
RAGUSA - 08/10/2011
Cronache - Altri guai per un comisano già in carcere a Bicocca

Mandato d’arresto per Licausi: possesso di armi

L’uomo è stato intercettato a seguito dell’arresto del venditore ambulante Giuseppe Vona, trovato con armi pronte a sparare
Foto CorrierediRagusa.it

Nuovo mandato d’arresto per il comisano Lorenzo Licausi (foto), 56 anni, volto noto negli ambienti giudiziari, già detenuto nel carcere di Bicocca per altri reati. I Carabinieri di Ragusa gli hanno notificato un´ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Ragusa. Licausi è accusato di detenzione e porto abusivo di armi.

Le indagini che hanno provato le responsabilità di LIcausi sono iniziate nel mese di gennaio 2011 a seguito dell’arresto di Giuseppe Vona, un venditore ambulante comisano, testimone di nozze di Licausi, trovato in possesso di armi pronte all’uso.

Grazie alle intercettazione, i militari hanno scoperto che Licausi era in possesso di altre armi da sparo. Vi sono ancora indagini in corso per individuare altre responsabilità a carico del comisano.