Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1377
RAGUSA - 04/10/2011
Cronache - Operazione di controllo della sezione volanti. Nella magione c’erano ben 3mila persone

Mega festa in villa a pagamento senza permessi, 3 denunce

Tutto è accaduto nella notte tra sabato e domenica in contrada Castiglione

Organizzano festa abusiva in villa. Denunciati il proprietario della magione e gli organizzatori della mega festa. Tutto è accaduto nella notte tra sabato e domenica, quando gli agenti di una volante, transitando per la provinciale 14, in contrada Castiglione, constatavano la presenza di numerosissime autovetture. I poliziotti accertavano che nei pressi delle auto era stata organizzata una festa da ballo alla quale chiunque indistintamente poteva accedere pagando. A questo punto gli agenti identificano il proprietario della villa in cui si stava svolgendo la festa e gli organizzatori.

Si tratta di S.G., ragusano di 58 anni, proprietario della villa, e C.D., ragusano di 22 anni e C.A. vittoriese di 24 anni, ovvero gli organizzatori della festa. Gli agenti accertavano anche che vi erano grossi rischi per l’incolumità pubblica, poiché vi era la presenza di circa 3mila persone e i locali non avevano il verbale della commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo. Sia il proprietario della villa che gli organizzatori della festa, non essendo in possesso delle autorizzazioni richieste dalla legge, sono stati denunciati in stato di libertà per apertura abusiva di luoghi di pubblico trattenimento. Sono in corso gli accertamenti del personale della Polizia Amministrativa per valutare tutte le violazioni amministrative del caso.