Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 870
RAGUSA - 31/08/2011
Cronache - In difficoltà con il mare agitato sono stati portati a riva

Due trentenni tratti in salvo dai bagnini

E’ accaduto al lungomare Andrea Doria

Due giovani sono stati soccorsi dai bagnini del lido "Margarita beach", sul lungomare Andrea Doria. I due ragazzi (entrambi trentenni) si erano trovati in difficoltà a causa delle forti correnti e del mare assai agitato, mentre prendevano il bagno (malgrado la bandiera rossa) nello specchio d´acqua alla sinistra del lido, in una zona ove non di rado i marosi travolgono i bagnanti.

I due bagnini del "Margarita" ed il loro coordinatore Giorgio Di Martino sono intervenuti non appena si sono resi conto che i due stavano per essere sopraffatti dalle onde. Poi, un medico, in vacanza proprio al "Margarita", ha prestato i soccorsi necessari che hanno consentito la pronta ripresa dei due giovani.

Non è la prima volta che gli assistenti bagnanti del "Margarita" (Ettore Albania, Roberto Tasca, Roberto Massari, Manuel Di Martino e Giorgio Di Martino) intervengono per prestare soccorso non solo ai clienti del lido, ma ai bagnanti che affollano le spiagge libere antistanti lo stabilimento. A Marina di Ragusa non funziona alcuna postazione della Protezione civile ed è merito dei privati l’assistenza ai bagnanti in difficoltà. Nel corso dell’estate sono stati tanti i casi; l’ultimo in ordine di tempo quello avvenuto domenica scorsa alle 18, quando ad essere tratto in salvo era stato un turista francese dimesso proprio ieri dall´ospedale Civile ove era stato ricoverato.