Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 592
RAGUSA - 30/08/2011
Cronache - Lavoro di Polizia e Carabinieri

Tante denunce nell´Ipparino e nel litorale sciclitano

Weekend intenso per le forze dell’ordine

Identificate dalla polizia di vittoria 134 persone, molte delle quali con precedenti penali, elevate 13 sanzioni ai sensi del codice della strada e denunciate 4 persone.

Un gelese di 48 anni, con precedenti penali per reati contro il patrimonio, è stato segnalato per possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. All’interno del suo marsupio sono stati rinvenuti un cacciavite, un piccolo grimaldello ed un paio di chiavi contraffatte. Il materiale è stato sequestrato.

Un’altra denuncia è scattata nei confronti di un vittoriese di 58 anni per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. L’uomo era in possesso di un bastone di legno sul possesso del quale non ha saputo fornire adeguate spiegazioni. Il bastone è stato sottoposto a sequestro. Tre sorvegliati speciali di Vittoria sono stati denunciati per inosservanza delle prescrizioni in quanto non trovati in casa in occasione di controlli notturni.

Denunciato anche un rumeno di 23 anni per guida senza patente per non averla mai conseguita. L’auto, anche priva di assicurazione, è stata sequestrata. Un vittoriese di anni 31, già sorvegliato speciale, è stato segnalato per guida di autovettura con patente revocata, mentre un sedicenne di Catania è stato denunciato alla Procura per i Minori di Catania in quanto colto alla guida di un’autovettura pur non avendo ancora conseguito la patente. Sedate tre liti in famiglia.

IL LAVORO DEI CARABINIERI SUL LITORALE SCICLITANO
Fine settimana intenso per Carabinieri, che hanno accertato 42 sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada come l’uso del telefonino ed il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza. Sequestrati 12 ciclomotori. Nel corso dei servizi mirati al contrasto delle cosiddette stragi del sabato sera effettuati nella tarda serata di sabato e domenica a ridosso del litorale sciclitano, sono stati controllati con etilometro oltre 70 conducenti di veicoli, sette dei quali sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza.

Il loro tasso alcoolemico è risultato essere ben superiore ai valori consentiti dalla norma. Agli automobilisti sono state immediatamente ritirate le patenti di guida. Tre giovani, sorpresi alla guida delle loro autovetture in possesso di sostanza stupefacente, sono stati segnalati alla prefettura di Ragusa. Le auto sono state poste sotto sequestro.