Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 886
RAGUSA - 26/08/2011
Cronache - Controlli intensi sulle strade provinciali e nei centri urbani

Giovani ubriachi al volante, in 4 sono denunciati

La Polstrada ha anche elevato pesanti multe ma il fenomeno è sempre diffuso

Gli agenti della Polizia stradale hanno denunciato quattro automobilisti e multato pesantemente altri due per guida in stato di ebbrezza. Il numero crescente di sanzioni e denunce testimonia come il fenomeno sia sempre presente soprattutto tra le giovani generazioni. Le denunce sono avvenute tra Marina e la città.

Nella frazione, un trentenne è stato trovato alla guida dell´auto con un tasso alcolemico pari a 1,15 (il limite è 0,80); denuncia, ritiro della patente e sequestro dell´auto per un altro ragusano, trovato con un valore di 0,89. Anche nel centro cittadino, gli agenti della Polstrada hanno trovato un ubriaco al volante. Era un ragazzo di 21 anni, il cui livello alcolico è stato misurato in 1,17.

Più pesante la situazione per un catanese di 30 anni: è stato denunciato perché guidava con un tasso alcolico pari a 1,44; inoltre, è stato segnalato per essersi rifiutato di sottoporsi al test sugli stupefacenti; e, infine, per aver disatteso il provvedimento del questore, che gli imponeva di non far ritorno a Ragusa. Multe pesanti, per un comisano ed un ragusano, entrambi trovati con valori alcolemici oltre la norma. Al comisano, fermato nel centro cittadino in piena notte, è stata elevata una multa di 500 euro; ad un neopatentato ragusano di 20 anni, invece, la multa notificata è stata di 155 euro. Per i giovani neo patentati la norma impone tasso zero, mentre il ragazzo aveva un valore pari a 0,41.