Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:21 - Lettori online 1401
RAGUSA - 27/07/2011
Cronache - Continuano i servizi di controllo

La Polstrada sulla Ragusa Mare, ritirate 12 patenti

Sono state inoltre elevate 8 sanzioni per il mancato uso del casco e 30 per mancato uso delle cinture di sicurezza Foto Corrierediragusa.it

Continuano i servizi della Sezione Polizia Stradale di Ragusa e del Distaccamento di Vittoria, diretti dal Vice questore Aggiunto Gaetano Di Mauro, mirati a garantire la sicurezza nelle strade della provincia di Ragusa e prevenire le condotte di guida pericolose.

Nello scorso fine settimana, nel corso dei posti di controllo sulle arterie maggiormente trafficate, ovvero la provinciale 25 per Marina di Ragusa e sulla Ragusa Catania sono state ritirate 12 patenti, per sorpassi pericolosi effettuati a ridosso delle curve.

Sono state inoltre elevate 8 sanzioni per il mancato uso del casco e 30 per mancato uso delle cinture di sicurezza. Nell’ambito dei servizi di prevenzione delle stragi del sabato sera, sono state trovate positive all’alcoltest 2 persone: un motociclista, di nazionalità tunisina, è stato trovato nelle ore notturne nel centro di Ragusa positivo all’alcoltest, con un tasso alcolemico di 1,59 (oltre 0,80 è reato); essendo senza patente è stato denunciato alla Procura di Ragusa anche per tale motivo. Il Mezzo è stato sequestrato. L´uomo è stato sanzionato, insieme al suo passeggero, perché privi dei caschi;

Uno sciclitano di 28 anni è stato positivo all’alcoltest (tasso 0,89) in località Pozzallo è stato pertanto denunciato alla Procura di Modica. Inoltre, è stato denunciato un romeno di 22 anni, trovato nel territorio di Acate alla guida di un motociclo, senza aver mai conseguito la patente; il mezzo era privo dell’assicurazione, motivo per cui è stato sequestrato il mezzo.

A Pozzallo e a Marina di Ragusa, due motociclisti non si sono fermati al posto di controllo; dopo un breve inseguimento sono stati bloccati; erano entrambi privi di caschi. Sono stati segnalati al Prefetto per non essersi fermati all’alt ed i mezzi sottoposti a fermo amministrativo.