Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 985
RAGUSA - 24/06/2011
Cronache - Bloccati alla Lukoil di contrada Coffa, forse per cercavano di fare carburante

La Polstrada arresta presunti ladri di auto a Coffa

Massimo Licciardello e Maurizio Pannuzzo, con precedenti, non hanno saputo fornire spiegazioni sulla Fiat Uno rubata la stessa notte a una donna nel quartiere Capuccini
Foto CorrierediRagusa.it

Se avessero trovato anche il serbatoio pieno di carburante forse non si sarebbero fermati alla stazione LukOil di contrada Coffa alle 2,50, prima dell´incrocio che immette nella Ragusa-Catania, in territorio di Chiaramonte Gulfi, e non sarebbero stati arrestati dagli agenti della Polizia stradale del Comando di Ragusa.

Invece Massimo Licciardello (foto), ragusano di 23 anni, e Maurizio Pannuzzo, 34 anni, nativo di Siracusa, sono stati bloccati dalla Polizia stradale mentre gironzolavano presso la stazione di servizio con la Fiat Uno di colore verde, risultata rubata nella stessa nottata nel quartiere Cappuccini a Ragusa, proprietaria una donna, che aveva lasciato la vettura parcheggiata.

I due presunti ladri di auto, con vari precedenti alle spalle per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati e messi a disposizione del sostituto procuratore Serena Menicucci.