Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1005
RAGUSA - 04/06/2011
Cronache - Per il datore di lavoro che impiegava l’immigrato in nero è scattata la denuncia

Albanese costretto a commettere un reato

L’immigrato aveva bruciato illegalmente copertoni usati e plastica dismessa dalla serre

Aveva bruciato illegalmente copertoni usati e plastica dismessa dalla serre. Per questo motivo un albanese fu denunciato qualche settimana fa dalla sezione volanti. La Polizia ha però proseguito nelle indagini, scoprendo che l’immigrato aveva commesso il reato su ordine del datore di lavoro, per il quale lavorava in nero.

Per C.S., 45 anni, titolare di un’azienda agricola di Ragusa, è scattata la denuncia. L’albanese era stato costretto dal suo datore di lavoro a dare luogo alle cosiddette fumarole, pena il licenziamento e l’impossibilità di poter continuare a mantenere la famiglia.