Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedž 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:04 - Lettori online 684
RAGUSA - 28/05/2011
Cronache - Due attentanti incendiari ai due poli della provincia

Negozio distrutto a Pozzallo e auto in fiamme a Vittoria

Gli investigatori sono alla ricerca dei piromani

A Pozzallo, nel corso della notte, è stata data alle fiamme una rivendita di frutta e verdura di via Torino. L´incendio è chiaramente doloso. Nessun testimone avrebbe visto nulla e il titolare della rivendita avrebbe riferito agli investigatori di non aver ricevuto minacce. I danni, nonostante l´intervento dei vigili del fuoco, ammontano ad oltre 2 mila euro. Per spegnere le fiamme i pompieri hanno dovuto lavorare per circa un paio d´ore. Il rogo ha distrutto buona parte del negozio. La vetrina è stata sfondata per cospargere il locale di liquido infiammabile. E´ il secondo attentato del genere a Pozzallo dopo l´incendio ai danni di un fruttivendolo di viale Kennedy. Il sindaco Giuseppe Sulsenti si è rivolto al prefetto affinché vengano assunti provvedimenti contro il dilagante fenomeno della criminalità.

Intanto anche il presidente della sezione Ascom di Pozzallo, Paolo Sotgiu, esprime solidarietà al titolare della rivendita di frutta e verdura. «Cresce, purtroppo, la preoccupazione ‚€« afferma Sotgiu ‚€« per il ripetersi di episodi a cui, da tempo, non eravamo più abituati. Siamo certi che le forze dell’ordine individueranno gli autori di un gesto, tra l’altro reiterato visto che, a quanto pare, la prima volta era andata male, assolutamente da condannare». Solidarietà viene espressa anche dal presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Angelo Chessari. «Stigmatizziamo in maniera forte ‚€« aggiunge il presidente provinciale ‚€« fatti del genere che nulla hanno a che vedere con la cultura commerciale della nostra realtà territoriale».

AUTO IN FIAMME A VITTORIA
Incendio doloso ai danni di un´auto. La vettura, una Opel Zafira parcheggiata in via La Marmora, angolo via San Martino, è andata quasi del tutto distrutta. L´allarme è scattato intorno all´una: le fiamme sono partite dalla parte anteriore della vettura ed hano interessato anche la fiancata sinistra. L´auto era di proprietà di una donna di 42 anni con precedenti penali e già sorvegliata speciale. Le indagini sono condotte dai Carabinieri.