Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 844
RAGUSA - 11/05/2011
Cronache - L’autorizzazione era stata concessa ad un parente

Denunciato impiegato modello con pass galeotto

L’uomo, ragusano, 50 anni, non ha mai avuto problemi di parcheggio in centro

Per settimane è stato l’invidia dei suoi colleghi di ufficio. Sempre puntuale e sereno. Non ha mai avuto problemi per il parcheggio e soprattutto non doveva pagare ticket pur parcheggiando ad un tiro di schioppo dal posto di lavoro.

Conclusa la giornata non ha avuto mai da camminare più di tanto perché la macchina era proprio là sotto gli occhi dei suoi colleghi. E’ stata una denuncia a rimettere le cose a posto e l’impiegato dovrà ripagare con gli interessi le multe che deve alla società di gestione delle strisce blu. La polizia ha seguito l’uomo, 50 anni, residente a Ragusa, per qualche settimana, subito dopo la segnalazione.

Lo stratagemma è stato semplice grazie all’utilizzo di un pass per disabili che l’uomo metteva in bella vista sul cruscotto nonostante non ne avesse alcun titolo. Il pass era stato infatti concesso ad un suo parente che non lo ha mai accompagnato sul posto di lavoro. L’abuso è apparso subito chiaro alla Polizia stradale di Ragusa che identificato l’uomo ed elevato i relativi verbali.
Da domani per l’impiegato sarà tutta un’altra vita e soprattutto niente invide dei colleghi.