Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1048
RAGUSA - 08/05/2011
Cronache - Singolare ritrovamento di un proprietario a Ragusa

Allocco nel garage recuperato dai Vigili del fuoco

L’uccello rapace, specie protetta dal ’92, era in stato debilitante e forse ferito. E’ stato consegnato al veterinario del Centro regionale recupero fauna di Comiso
Foto CorrierediRagusa.it

Metti l’allocco (foto) nel garage. Dai boschi e dall’altezza media di 1000 metri sul livello del mare, a come sia finito nel garage di un ragusano non si sa. Il proprietario l’ha trovato in pessime condizioni, in stato di debolezza e fors´anche ferito. L’uomo ha chiamato i Vigili del fuoco che hanno provveduto al recupero del rapace per allertare successivamante il centro regionale recupero fauna di Comiso. Il volatile è stato assegnato al veterario di turno, che l’ha preso in consegna per le cure del caso.

L’allocco è un volatile cacciatore che si può trovare in tutta Italia tranne che in Sardegna. Vive e caccia nei boschi, suoi habitat naturali, dove si mimetizza grazie ai colori delle piume che assomigliano alla corteccia degli alberi. Dorme appressato proprio nei tronchi degli alberi. Come un gufo comune, i suoi pasti preferiti sono piccoli mammiferi, in particolare topi, scoiattoli, ghiri, donnole e uccelli vari. Appartiene alla specie degli animali protetti ai sensi della legge 157 del 1992.