Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 842
RAGUSA - 14/03/2011
Cronache - Ragusa: manette per un ragusano quarantenne

Finisce in carcere per 2 provole e un pugno di euro

Un minorenne è stato invece denunciato per il furto di un cellulare

Finisce in galera per aver rubato due provole e poco più di cinque euro in monete di vario taglio. Giovanni Vespa, 40 anni, già noto per reati specifici, è stato arrestato a Ragusa dalla sezione volanti per furto aggravato.

L’uomo aveva forzato la saracinesca e la finestra di una rivendita di ortofrutta di viale dei Platani. Gli agenti, in servizio di controllo del territorio, notavano Vespa allontanarsi dal negozio e, avendolo riconosciuto, lo hanno fermato, accertando il furto. Le provole e la modesta somma rubate sono state restituite al titolare dell’attività commerciale.

RUBA CELLULARE COSTOSO IN PIZZERIA: DENUNCIATO MINORENNE
Vede un costoso cellulare incustodito sul tavolo di una pizzeria di Ragusa e se lo mette in tasca. E’ il reato commesso da un diciassettenne incensurato di Chiaramonte Gulfi, denunciato per furto dalla sezione volanti. Era stato il proprietario del cellulare a chiamare gli agenti dopo essersi accorto della sparizione del telefonino dal tavolo.

Tramite le testimonianze, i poliziotti sono risaliti al minorenne, che ha ammesso il furto, restituendo il cellulare al quale aveva già tolto la sim card per evitare d’essere rintracciato. Un accorgimento risultato vano. Il cellulare è stato restituito al proprietario.