Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:05 - Lettori online 1134
RAGUSA - 24/02/2011
Cronache - Ragusa: ladri nella notte in contrada Selvaggio

Furto alla piscina comunale di Ragusa. 600 euro di bottino

Per il sindaco Nello Dipasquale si tratta di un atto delinquenziale vero e proprio

Furto in piscina. I ladri sono penetrati nottetempo nella struttura di contrada Selvaggio ed hanno fatto man bassa di materiale e contanti. Dalla cassaforte in dotazione alla piscina sono stati trafugati 600 euro in contante, poi nei locali degli spogliatoti sono stati rubate alcune schede magnetiche per il funzionamento degli asciugacapelli.

I ladri hanno anche prelevato tre computer per un danno complessivo che i tecnici del comune, titolare della piscina devono ancora valutare. Nessun danno è stato invece causato alle suppellettili ed agli ambienti. La scoperta è stata fatta dal personale di servizio della società che gestisce la piscina. Per il sindaco Nello Dipasquale si tratta di un atto delinquenziale vero e proprio ed un’azione che deve essere condannata e non deve restare impunita. «Ci auguriamo che le autorità competenti che hanno già avviato le indagini – aggiunge l’Assessore allo sport Francesco Barone – possano risalire agli autori di questo inqualificabile gesto che condanniamo con forza».