Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 823
RAGUSA - 13/10/2010
Cronache - Ragusa: nella rete della sezione volanti un napoletano e due palermitani

Truffatori di oggetti di antiquariato, 3 denunce

Raggirata la titolare di un negozio del comune capoluogo

Truffatori di oggetti di antiquariato. Sono stati scoperti dalla sezione volanti di Ragusa. Tre persone sono state denunciate in stato di libertà per truffa in concorso, a seguito di una denuncia presentata dalla titolare di un negozio di antiquariato del comune capoluogo. Le denunce sono scattate per due soggetti di Palermo di 43 e 42 anni e per una persona di Napoli di 49 anni.

La negoziante era stata invitata dai truffatori ad esporre dei mobili antichi alla fiera internazionale di settore di Parma per ingraziarsi un non meglio precisato quanto facoltoso collezionista che avrebbe acquistato i pezzi del commerciante a peso d’oro. Non a caso viene concordato il pagamento di alcuni mobili antichi per 70mila euro in assegni, che, al momento dell’incasso, sono risultati essere privi di fondi.

La vittima del raggiro scopre poi di una truffa analoga verificatasi a Forlì lo scorso agosto. Dopo le indagini avviate dalla sezione volanti a seguito della denuncia è saltata fuori la verità: i tre soggetto facevano parte di una banda di truffatori che agiva in tutta Italia. Adesso si sta tentando di recuperare i mobili antichi.