Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 970
RAGUSA - 20/09/2010
Cronache - Ragusa: l’incidente domenica sera, poco dopo le 21.30, sul vecchio tracciato Modica - Ragusa

Stabili le condizioni della 16enne dello schianto tra 2 auto

Sono intervenute 3 ambulanze. La minorenne e un 24enne sono stati ricoverati al "Maggiore" di Modica, mentre gli altri 6 giovani si trovano al "Civile" di Ragusa

Restano gravi ma stabili le condizioni della 16enne rimasta coinvolta nello schianto tra due auto di domenica sera, che ha portato un bilancio di altri 7 giovani feriti, 3 ragazzi e 4 ragazze, tra cui la 16enne, ancora in prognosi riservata nel reparto di rianimazione del "Maggiore" di Modica.

A scontrarsi una Mercedes C220 e una Renault Scenic sulla vecchia strada Ragusa – Modica, nei pressi di Ragusa Ibla. Quattro ragazzi di Modica viaggiavano su una vettura, mentre altri 4 ragazzi di Ragusa erano a bordo dell’altra. Tutti sono di età compresa tra i 16 e i 25 anni.

Ancora da accertare le cause del pauroso incidente stradale, forse dovuto all’alta velocità. Uno dei veicoli ha invaso la corsia di marcia dell’altro, dando luogo allo schianto. Tre le ambulanze intervenute, due di Ragusa e una di Modica, la Cmr del 118 che ha condotto la 16enne, S.S. le iniziali, al «Maggiore» di Modica, dove si trova ricoverata. La minorenne ha riportato un sospetto trauma cranico – facciale e un sospetto trauma toracico. Gravi le sue condizioni.

All’ospedale di Modica è stato condotto anche un 24enne. Le sue condizioni non sono gravi. Il giovane, ricoverato nel reparto di ortopedia, ha riportato un paio di fratture agli arti. Gli altri sei giovani coinvolti nell’incidente sono stati ricoverati al «Civile» di Ragusa. Quattro di loro sono già stati dimessi mentre una ragazza resta sotto osservazione per la frattura riportata all’orbita occipitale. Un altro giovane resta ricoverato per le lesioni al naso e al padiglione auricolare.

Pare che gli 8 ragazzi, di sesso maschile e femminile, fossero usciti in comitiva per trascorrere fuori la domenica sera, ma la tragedia era alle porte. La strada è rimasta chiusa al traffico per un paio d’ore. I rilievi sono stati effettuati dagli agenti della Polstrada, che dovranno accertare l´esatta dinamica.