Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 950
RAGUSA - 15/09/2010
Cronache - Ragusa: la donna aveva additato come malviventi una coppia di connazionali

Marocchina denuncia presunta rapina e rischia la querela

Sarà la magistratura a fare luce sulla vicenda Foto Corrierediragusa.it

Denuncia una presunta rapina in suo danno e rischia egli stessa d’essere querelata da coloro che lei aveva additato come i malviventi che le avevano sottratto la borsetta col portafogli, contenete ben 4mila 500 euro, e una collanina d’oro. E’ quanto accaduto ad una marocchina 50enne, che aveva denunciato alla sezione volanti della polizia, diretta dal commissario capo Paolo Arena, una coppia di connazionali.

L’uomo e la sua convivente, entrambi 32enni, avevano ottenuto in locazione una casa dalla marocchina. Stando a quanto dichiarato da quest’ultima ai poliziotti, la coppia aveva poi lasciato l’abitazione, senza pagare le bollette della spazzatura. Quando la donna ha incontrato per caso al mercato rionale di Ragusa il marocchino e la sua convivente, ha chiesto loro conto e ragione. La coppia avrebbe reagito con violenza, derubando la donna dei suoi effetti personali e procurandole delle ferite al volto.

La polizia ha rintracciato i presunti rapinatori, che, non solo hanno negato d’aver scippato la donna, asserendo d’aver avuto con lei solo un leggero diverbio, ma si sono riservati di denunciare la loro ex locataria per diffamazione visto che, stando alla loro versione, la presunta vittima avrebbe inscenato tutto quanto solo per inguaiarli, come vendetta per il mancato pagamento delle bollette. Dalla perquisizione domiciliare, in effetti, non è saltato fuori nulla. Sarà adesso la magistratura a far luce sulla vicenda.