Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 301
RAGUSA - 10/12/2007
Cronache - Ragusa - Sarebbero già stati identificati dalla Squadra mobile

Sarebbero due gli accoltellatori
del 22enne ragusano abbandonato vicino al cimitero

Ancora da stabilire il movente. Pare si tratti di una lite scaturita da futili motivi. La vittima sta bene: la prognosi è stata sciolta Foto Corrierediragusa.it

Sarebbero due gli accoltellatori del giovane ragusano di 22 anni abbandonato agonizzante nei pressi del cimitero comunale. Il violento episodio si è verificato nella notte tra sabato e domenica scorsi.

Il giovane, un operaio incensurato di Ragusa, che perdeva sangue in maniera copiosa, è stato soccorso da un automobilista che lo ha accompagnato al pronto soccorso. La vittima, che presentava due gravi ferite da coltello all´addome e alla spalla, è stata sottoposta ad operazione chirugica, perfettamente riuscita.

La prognosi è stata sciolta dai medici che hanno consentito agli investigatori di interrogare il ragazzo. Questi avrebbe riferitod´essere stato aggredito da due sconosciuti, forse per via di qualche parola di troppo. Un movente che convince poco la polizia.

La vicenda continua quindi a presentare contorni poco chiari, anche se gli uomini della Squadra mobile avrebbero già identificato i due aggressori che, non si capisce per quale motivo, dopo aver accoltellato il giovane lo avrebbero trasportato fino all´ingresso del cimitero, dove è poi stato abbandonato. Il 22enne sarebbe anche potuto morire dissanguato, non fosse stato per il fortunoso arrivo di un automobilista che aveva notato il malcapitato a terra, soccorrendolo.

(Immagine di repertorio)