Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 901
RAGUSA - 05/09/2010
Cronache - Ragusa: gli angeli del mare traggono a riva la donna tirata al largo dalla corrente

A Marina di Ragusa olandese salvata dal mare in tempesta

L’episodio si è verificato al lungomare davanti ad uno stabilmento balneare

Avventura a lieto fine per una turista olandese in vacanza a Marina di Ragusa. Wil Kamerbeek, 70 anni, non dimenticherà l’abbraccio di quattro «angeli del mare» che l’hanno tratta in salve mentre si trovava in balia delle onde del mare nello spazio antistante lo chalet «La Ola».

La forte corrente ha infatti trascinato la donna verso il largo e Wil Kamerbeek ha cercato a quel punto di aggrapparsi a qualche boa che segnala la pista di alaggio a mare della barche del circolo «Marsa A’ Rillah.

Le difficoltà della signora olandese non sono sfuggite ad uno dei bagnini in servizio sulla torretta di avvistamento; Antony Pavone si è tuffato in mare e nel giro di un minuto ha raggiunto la turista tirandola in salvo grazie anche all’aiuto di Andrea Muccio e Pier Santo Quartarone, bagnino in servizio presso «la Ola».

Un abbraccio liberatorio a riva e la visita del medico Saro Arestia che si trovava sulla spiaggia ha concluso un’avventura che poteva rivelarsi tragica.