Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 331
RAGUSA - 24/08/2010
Cronache - Ragusa: i controlli delle Fiamme gialle in tutta la provincia

Quando lo scontrino è un "optional", 223 infrazioni

Si assiste, per fortuna, anche ad un maggior interesse dei cittadini consumatori, che, sempre con maggior attenzione e puntualità, segnalano gli operatori commerciali scorretti Foto Corrierediragusa.it

I controlli dei Finanzieri di Ragusa in materia di scontrini e ricevute fiscali hanno interessato tutta la provincia, con particolare riguardo alle località balneari, dove nel periodo estivo si concentrano le attività commerciali.

Sono stati svolti 267 controlli in materia di emissione di scontrini e ricevute fiscali che hanno consentito, nel periodo che va dall’1 al 23 agosto, di constatare, e di conseguenza verbalizzare, 223 mancate emissioni di scontrino o ricevuta fiscale.

Le operazioni di controllo oltre che nei luoghi sono state particolarmente mirate negli orari, soprattutto serali e notturne e concentrate principalmente nei fine settimana.

Lo scontrino fiscale rappresenta il primo basilare scalino dei controlli. Va precisato che si assiste, per fortuna, anche ad un maggior interesse dei cittadini consumatori, che, sempre con maggior attenzione e puntualità, segnalano gli operatori commerciali scorretti.

Nei prossimi giorni le attività saranno ulteriormente concentrate per dare riscontro a tutte le numerosissime segnalazioni pervenute dai consumatori attenti.

Nel contesto si rappresenta che oltre alle sanzioni previste, a partire da 130 euro, gli esercenti irregolari alla quarta mancata emissione subiscono la sanzione accessoria della chiusura temporanea.