Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 1088
POZZALLO - 29/04/2010
Cronache - Pozzallo: poteva avere gravi conseguenze lo scontro della Opel del sindaco con una Rav 4

Il sindaco di Modica Antonello Buscema coinvolto in un incidente stradale, illeso

Il sindaco di Modica si recava alla riunione convocata dal presidente dell’Ato Giovanni Vindigni Foto Corrierediragusa.it

Tanta paura ma nessuna conseguenza fisica. Il sindaco di Modica Antonello Buscema è arrivato con poco più di mezzora di ritardo a palazzo La Pira a Pozzallo dove era atteso per la riunione convocata dal presidente dell’Ato Giovanni Vindigni per discutere della vicenda rifiuti.

Il sindaco di Modica è apparso scosso appena si è presentato ai suoi colleghi e ne ha spiegato subito la ragione. Appena fuori dall’abitato di Pozzallo, nei pressi della rotatoria del cimitero, il sindaco è rimasto coinvolto in un incidente stradale. La sua Opel Zafira è infatti entrata in collisione con un Toyota Rav, alla cui guida era una ragazza , residente a Pozzallo; gravi i danni ai due mezzi ma entrambi i conducenti sono rimasti illesi. Scoppiati gli airbag della Opel Zafira che hanno evitato al sindaco Buscema di avere conseguenze fisiche per il forte impatto.

Le due macchine, secondo le prime ricostruzioni, erano in uscita dalla rotonda ma una delle due non ha osservato la precedenza. Appena uscito dalla macchina il sindaco ha constatato di non avere subito traumi di sorta ed ha subito telefonato a palazzo S. Domenico chiedendo del suo autista e della macchina di servizio che è arrivata a Pozzallo poco dopo.

«Ci poteva pensare prima ad usare la macchina di servizio –ha commentato qualcuno a palazzo S. Domenico- Ma Antonello Buscema è fatto così, non vuole disturbare anche quando si tratta di occasioni ufficiali come nel caso della riunione di Pozzallo». Tra i primi a confortare il collega sindaco Giovanni Venticinque e Giuseppe Sulsenti che sono accorsi sul luogo dell’incidente.

Il sindaco ha bevuto un bicchier d’acqua, ha rassicurato moglie e figli e si è seduto regolarmente al suo posto. La macchina è stata rimorchiata dal carrozziere di fiducia; ha subito danni consistenti alla fiancata destra, dove ha impattato il Toyota Rav, mentre i vigili urbani di Pozzallo hanno proceduto ai rilievi del caso.

(Nella foto sopra e in quelle sotto - CLICCATECI SOPRA PER INGRANDIRLE - l´auto del sindaco Buscema sulla scena dell´incidente. RIPRODUZIONE VIETATA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI)

La scena dell´incidente (RIPRODUZIONE VIETATA  - TUTTI I DIRITTI RISERVATI) Il sindaco di Modica Antonello Buscema